Progetto Darvida

Quest’anno, in Casa anziani, abbiamo voluto proporre ai nostri ospiti un progetto a lungo termine, iniziato in primavera e che si concluderà il 17 dicembre 2021.

Tutto è partito con l’idea di trovare un modo di utilizzare i vari resti variopinti delle lane che abbiamo in casa, resti che altrimenti verrebbero sprecati. Questo è un principio che gratifica e riflette la filosofia del risparmio di un tempo, il loro tempo.

Abbiamo creato dei gufetti partendo dai classici pon pon, realizzati usando una tecnica molto semplice. La scelta e la combinazione dei colori stimola la creatività e il movimento rilassante è un ottimo esercizio di manualità. Si sente dire spesso: “Al ma pasa al temp”.

Il taglio finale del pon pon svela una varietà di sfumature che suscita meraviglia a chi guarda l’azione. Un’animatrice pensa poi alle ultime rifiniture.

Il lavoro è piaciuto molto ai nostri ospiti, tanto che volevano farne ancora e poi ancora… risultato, tanti bei gufetti.

Ben presto abbiamo realizzato che questa “produzione” poteva trasformarsi in un’opportunità. Raccogliere, grazie alla loro vendita, dei contributi da donare in beneficienza nel periodo natalizio.

Abbiamo contattato i responsabili dell’APE chiedendo loro un aiuto per organizzare la vendita. Grazie alla preziosa collaborazione degli esploratori la vendita si svolgerà di porta in porta sabato 4 dicembre 2021.

Da tanto tempo, purtroppo, i nostri ospiti non hanno più avuto incontri con ragazzi e bambini, cosa che prima avveniva regolarmente e che portava tanta gioia. Non sarà ancora un incontro in carne ed ossa ma almeno una bella collaborazione.

Il ricavato della vendita verrà donato all’associazione Darvida. Il 17 dicembre 2021 ne ospiteremo in Casa anziani i responsabili Silvia Rossi, i quali presenteranno il lavoro svolto finora ed i progetti futuri.

Ringraziamo già sin d’ora tutti coloro che, con la loro generosa offerta, vorranno adottare un gufetto portafortuna, aiutandoci ad aiutare.

Ringraziamo pure l’APE, i responsabili di Darvida e tutti gli ospiti che si son dati da fare per realizzare questo bel progetto.

Progetto Mato Grosso

Sabato 20 novembre esploratori, lupetti e volontari dell’APE hanno cucinato in capanna biscotti natalizi con la pasta preparata con cura da Millefoglie. L’intero ricavato della vendita dei biscotti verrà utilizzato da “Operazione Mato Grosso”, società di beneficienza presente nei paesi sudamericani, per costruire l’acquedotto di Ambanà in Bolivia.

 

I biscotti natalizi verranno venduti assieme ai gufetti portafortuna della Casa Anziani dai ragazzi dell’APE in un’azione porta a porta che si svolgerà sabato 4 dicembre.

L’APE ringrazia la popolazione che vorrà sostenere questi due progetti con l’acquisto dei gufetti portafortuna e dei biscotti natalizi.