L'Associazione Poschiavina Esploratori , abbreviata con APE, è parte del Movimento Scout Svizzero. Fondata nel 1940 da un poschiavino tornato da poco dall'Inghilterra promuove in Valposchiavo i valori dello scautismo fino ai giorni nostri.

Da oramai più di 80 anni offre ai ragazzi dai 7 anni in su attività ricreative, tecniche e formative generalmente di sabato, due volte al mese, pubblicate sul Grigioni Italiano e il Bernina. I ragazzi di 12 anni passano dalla branca dei lupetti a quella degli esploratori superando alcune prove di coraggio, il trapasso. Ogni anno si organizza un campeggio estivo in tenda e un campeggio dove ci si sfida con le altre associazioni cantonali grigionesi, i « Battasendas », parola romancia che significa « Battisentieri », esploratori quindi. Ragazzi interessati possono chiamare lo 081 834 64 11 per ulteriori informazioni.

Lo scautismo

Lo scautismo venne fondato da un ufficiale inglese, Robert Baden Powell, nel 1907, per rispondere ad una precisa esigenza: aiutare i giovani abbandonati a se stessi dando loro fiducia e speranza nella vita, motivandoli ad agire.

Il fondatore Baden Powell era un generale dell'esercito coloniale inglese, che credeva nel grande valore educativo della vita nella natura, per la salute del corpo e dello spirito. Per questo volle creare una milizia pacifica di giovani, che ponesse il suo ideale ed il suo onore nel servizio volontario, a vantaggio dei propri simili e della società.

Certo, oggi le necessità sono diverse e la società e cambiata, ma gli ideali dello scoutismo non sono cambiati, anzi, dalla sua nascita il movimento non ha mai cessato di crescere e di svilupparsi. In pi di cento anni ha continuato ad espandersi ed oggi conta più di 40 milioni di giovani, attivi nelle varie organizzazioni locali di 150 paesi nel mondo.

 La sua organizzazione ed il suo spirito hanno caratteri propri ed originali, come pure la sua indipendenza da influenze politiche. Esso prende il ragazzo nei pomeriggi liberi e nelle vacanze, per riavvicinarlo alla natura, alla vita sotto la tenda, al gioco dell'esplorazione, all'osservazione, per mantenere fresco e puro lo spirito.

La vita di gruppo è di grande importanza, in quanto incita il ragazzo alla socializzazione, al rispetto reciproco, alla solidarietà nonché all'amicizia. Nella stessa vita di gruppo lo scaut viene reso responsabile dei piccoli compiti che gli vengono affidati. Lo scautismo diventa così formazione alla vita ed ideale di vita stesso.

Legge scaut

Noi scout vogliamo:

  • Essere aperti e sinceri
  • Ascoltare e rispettare gli altri
  • Offrire il nostro aiuto
  • Trasmettere gioia intorno a noi
  • Condividere
  • Affrontare con fiducia le difficoltà
  • Saper fare delle scelte e prendere degli impegni
  • Amare la vita e proteggere la natura

Questa è la nostra legge che ci lega agli scaut di tutto il mondo.

 

 

 

Questo sito è stato creato nel 2021 da deep space computing AG