Uscita Yeti del 15.1.2011 PDF Print E-mail
Sabato 15.1.2011, 17 esploratori si sono ritrovati alle 9.30 in compagnia dei loro monitori per la tradizionale due giorni uscita yeti. Da subito abbiamo iniziato con un'attività educativa dove abbiamo imparato a usare l'arva, sondare e comportarci quando si finisce sotto una slavina.

In seguito abbiamo simulato un incidente da slavina e Davide Marchesi - che ringraziamo molto per essersi messo a disposizione per noi - ci ha dato dimostrazione di quanto importante sia il ruolo del cane nella ricerca!

Dopodiché ci siamo incamminati lungo la Val di Campo, a Salina ci siamo fermati a fare un paio di giochi di gruppo e a pranzare. Dopo esserci divertiti e riposati un po' siamo ripartiti verso Lungacqua.

Lì ogni pattuglia ha potuto fare una costruzione a libera scelta con la neve, fino all'ora di cena. Ringraziamo lo staff del rifugio per l'ottimo trattamento avuto.

Dopo aver cenato in abbondanza abbiamo fatto una piccola sfida tra pattuglie fino a tarda sera. Infine abbiamo acceso un fuoco davanti al rifugio e proprio lì abbiamo concluso la serata giocando e cantando tutti assieme.

Il giorno dopo la sveglia era puntata per le 8:00. Ci siamo preparati e siamo scesi a mangiare la colazione. Poi siamo saliti con le ciaspole fino al Bait da val Viola, facendo ritorno per pranzo.

Dopo un piatto di spaghetti in compagnia abbiamo caricato la motoslitta per benino e ci siamo gustati la discesa con bob e slitta fino a Sfazù.

 Gianluca Lardelli